APE

 

 

 

 

 

Attestato prestazione energetica (Ape) o nuova certificazione energetica per la casa  (ex ACE) è un nuovo obbligo posto a carico del proprietario dell’immobile, del locatore e anche di chi pubblica annunci immobiliari.

Le regole di questo provvedimento normativo risiedono nell’identificazione di parametri standard (come per esempio la qualità energetica del fabbricato) utili a contenere i consumi energetici per  il  riscaldamento  e  il  raffrescamento,  attraverso  gli  indici   di prestazione  termica  utili  per  la  climatizzazione  invernale  ed  estiva dell’edificio, i valori di riferimento,  quali  i  requisiti  minimi  di  efficienza energetica vigenti a norma di legge, le emissioni di anidride carbonica, l’energia esportata per identificare le prestazioni energetiche dell’immobile o dell’appartamento ed inoltre quale elemento di novità avrà, laddove vi siano delle raccomandazioni senza valore cogente in merito alla possibilità di ottimizzare tali prestazioni.

Il certificato avrà una validità di dieci anni dalla data del rilascio da parte del professionista certificatore. Una validità temporale di dieci anni a meno che durante questi dieci anni non intervengano interventi di manutenzione straordinaria che facciano variare la classe energetica della casa.


Un elemento
di  novità è rappresentato dall’obbligo dell’indicazione della prestazione energetica anche negli annunci di vendita o di locazione pena salate sanzioni,  ma sopratutto va prodotto se dovete vendere casa  o affittarla in quanto al momento della registrazione del contratto di locazione deve essere allegata obbligatoriamente l'APE.