SERVIZI CIR E RADAR REGIONE LAZIO ANCORA NON FUNZIONANTI: E LE SANZIONI ?

25/08/2021

Comunicato

 

 

Comunicato importante per i soci del Lazio e di Roma Capitale 

 

 

SERVIZI CIR E RADAR REGIONE LAZIO ANCORA NON FUNZIONANTI: E LE SANZIONI ?

 

L'attacco informatico effettuato il 30/07/2021 dagli hacker al data center della Regione Lazio ha compromesso l'utilizzo di alcuni dei servizi e delle applicazioni online a disposizione dei cittadini, fra cui il portale del turismo e l'area del sito relativa alle statistiche ed analisi geografica. 

 Di conseguenza, da quasi un mese, sono inaccessibili:

- il servizio CIR-CISE che consente l'attribuzione e la consultazione dei codici identificativi regionali del turismo;

- il servizio RADAR - Raccolta Dati Regionali, necessario a trasmettere i flussi turistici.

I relativi link: 

https://www.regione.lazio.it/cise/

https://www.visitlazio.com/osservatorio/

conducono a pagine inesistenti.

ANBBA ha contattato la Regione Lazio presso la segreteria dell'Agenzia regionale del Turismo nella persona della Dott.ssa Paola Cherchi, che ha assicurato che i servizi riprenderanno appena sarà possibile.

A questo punto sarebbe auspicabile un provvedimento della Regione, o quanto meno, un comunicato formale, che preveda che le strutture ricettive e locazioni turistiche che non siano dotate di CIR o che non comunichino i flussi al sistema RADAR non siano sanzionate.

Il CIR è un elemento importante anche ai fini della pubblicazione sui portali, quindi chiediamo ai titolari di nuove attività nel Lazio di segnalarci eventuali problemi nella pubblicazione degli annunci sui portali a causa dell'assenza del CIR.    

Scrivi 

Evidenza: evidenza

Data: 25/08/2021