AUDIZIONE ANBBA - X° Commissione del Senato

Comunicato

 

AUDIZIONE ANBBA - X°  Commissione del Senato

Roma 4 novembre  2020

Si è appena conclusa l'audizione in videoconferenza presso la X° Commissione del Senato (Industria-Commercio-Turismo) a cui ANBBA  in rappresentanza del settore extra-alberghiero è accreditata ed è stata  invitata a partecipare.

 

Il collegamento , attraverso la piattaforma zoom , è avvenuto a partire dalle ore  9:30,  Per ANBBA era collegato  Cesare Gherardi  come rappresentante ANBBA in qualità di facente funzioni di Presidente (come da deliberazione del Consiglio direttivo in data 12 ottobre 2020). L'invito era stato esteso , in compartecipazione , anche al  Prof. Angelo Malerba ma che,  per ragioni di salute, non si è potuto collegare, il Presidente della Commissione ha augurato al Professore una pronta guarigione. 

 

L’audizione aveva il seguente ordine del giorno :  

 

Trattazione

Affari Assegnati

Affare sui sistemi di sostegno e di promozione dei servizi turistici e le filiere produttive associate alla valorizzazione del territorio (n. 401)

 

Cesare Gherardi , che da anni svolge per l’Associazione il ruolo di Direttore Tecnico , ha illustrato il progetto che ANBBA rincorre da tempo per il rilancio del Turismo , ecosostenibile ed esperenziale,   da svilupparsi sopra tutto al di fuori delle grandi città d'arte, vale a dire nei borghi , nei piccoli comuni ,  attraverso  itinerari poco conosciuti  alla scoperta di  bellezze  paesaggistiche e architettoniche, luoghi di produzione della nostra eccellenza  agroalimentare e enogastronomica che sono il vanto del Made in Italy –

Alla fine dell'esposizione del progetto  Gherardi  ha rimarcato  i mali del turismo sopra tutto   extra-alberghiero , la mancanza di un coordinamento nazionale , la burocrazia che lo penalizza, le pastoie burocratiche, l’assurdità della colazione preconfezionata  nei B&B,  ma non ha potuto fare a meno di denunciare  l’abbandono di più di 30.000 B&B esclusi ancora una volta da ogni RISTORO ,  inserendo  nell’intervento , che sarà messo agli atti della Commissione,  che i B&B non sono figli di un DIO minore e quindi debbono essere aiutati  cosa che,  in nessuno decreto del Governo,  a partire dal "Cura Italia",  è stata mai fatta e anche ora per i B&B ... NIENTE RISTORI !!!

 

 La direzione di ANBBA

 

 

 

 

Evidenza: evidenza

Data: 04/11/2020