Il documento di economia e finanza è ancora in discussione : conferma del regime forfettario attuale ?

La pasta non è ancora cotta !!!

Il Def - Documento di economia e finanza  non è ancora stato DEFINITO ed è ancora in discussione  . La formula "salvo intese"   si sta rivelando utile in quanto si sta ancora  discutendo su alcuni punti importanti come quello del Regime forfettario.

 

Nel WEBINAR di ieri 22 ottobre , si è parlato molto di questo argomento,  ma nella serata molte cose sono cambiate e quindi a "palle ferme" ,  sarà indetto un ulteriore WEBINAR su questo tema.

Per le partite Iva che guadagnando meno di 65mila euro e hanno aderito alla flat tax “ha prevalso la scelta di assoluto buonsenso di proseguire con il regime forfettario di determinazione dei costi per semplificare la vita dei contribuenti”. Ad annunciarlo è stato il viceministro Pd all’Economia Antonio Misiani all’assemblea di Confesercenti. Il capo politico del M5S Luigi Di Maio nella notte aveva detto che sul tema non era ancora stata trovata la quadra definitiva e sarebbe stato “oggetto della discussione nei prossimi giorni”, ma questa mattina su facebook conferma che “il regime forfettario resterà, stiamo lavorando ai dettagli”. Di fatto dunque la maggioranza ha concordato un’intesa di massima per bloccare il passaggio al regime analitico – che avrebbe comportato la necessità di fornire una puntuale documentazione di tutte le uscite registrate durante l’anno per aver diritto alle detrazioni – ma resta da sciogliere il nodo degli altri paletti per l’accesso al regime, a partire dal tetto alle spese per gli investimenti e per i dipendenti.

Da : IlFattoQuotidiano

Evidenza: evidenza

Data: 23/10/2019