Locazioni Turistiche - Si va avanti in ordine sparso !!!

 

 

Troppe leggi che regolano le strutture ricettive

Locazioni Turistiche – Un po’ di storia – Le Regioni come si comportano

Puglia – Toscana  - Lazio – Lombardia  : Avanti in ordine sparso !!!

La Puglia è una delle Regioni italiane che negli ultimi  5 anni ha visto aumentare notevolmente il suo sviluppo turistico raggiungendo  valori di presenze talmente elevate da essere annoverata fra le regioni italiane , la più gettonata . E questo nonostante che non abbia una legge quadro sul turismo che la penalizza notevolmente  creando sacche di abusivismo che spesso sono anche  facilmente rilevabili sui portali di promo-commercializzazione.  L’abusivismo si è sviluppato  soprattutto nel  campo delle “locazioni turistiche” in quanto queste sono sfuggite,  in quanto locazioni ,  al controllo statistico . Il loro proliferare in numero di unità   è  degno di  essere osservato con estrema attenzione.  Risulta chiaro ed evidente che il fenomeno è largamente diffuso in tutta Italia  con grandi numeri specialmente nelle città d’arte e in primis  a  Roma a Capitale  dove ha avuto  e sta avendo aumenti di notevole portata ma attenzione spesso confondiamo il fenomeno in quanto , come sta succedendo , solo da poco si è cominciato a monitorare le attività che passando sotto la voce locazioni non dovevano sottostare al monitoraggio ai fini ISTAT.

Perché sta avvenendo questo ? Molto semplice :  avete sentito parlate di share economy, di direttiva europea   Bolkestein  di Host  ecc.  Certo che si ,  e quindi  ognuno si  adegua ai tempi che cambiano, in particolare i proprietari o possessori di immobili a vario titolo approfittano di questa opportunità  per avere una maggiore redditività, ma ora fino a che punto conviene ?

 

Continua a legge in Area soci -  Un po' di storia,  e le nuove regole della regione Puglia.

Evidenza: evidenza

Data: 04/02/2019