Pubblicato sul BUR della Regione Lazio il Regolamento per la richiesta del codice identificativo delle strutture ricettive extra-alberghiere

Come indicato nel nuovo regolamento 

Regolamento 16 giugno 2017, n. 14
Modifiche al Regolamento regionale 7 agosto 2015, n. 8 (Nuova disciplina delle strutture ricettive
extra-alberghiere)

Articolo 1 commi 4 e 5 

4. Al fine di assicurare la tutela del turista, favorire la sicurezza del territorio e contrastare forme irregolari di ospitalità è istituita, presso l’Agenzia regionale del Turismo, una apposita banca dati nella quale sono inserite le strutture ricettive
extra-alberghiere e gli alloggi per uso turistico operanti sul territorio regionale ai quali è assegnato un codice identificativo da utilizzare in ogni comunicazione inerente l'offerta e la promozione dei servizi all'utenza. La banca dati è messa a disposizione dell’utenza nonché delle autorità preposte ai diversi controlli e pubblicata sul sito dell’Agenzia regionale del turismo.
 

5. La Regione, entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore del presente Regolamento, con apposita deliberazione della Giunta regionale, stabilisce le modalità per la gestione della banca dati e le modalità di utilizzo del codice identificativo da parte
delle strutture e degli alloggi di cui al comma 4 che, attraverso le piattaforme elettroniche, anche gestite da terzi, utilizzano i servizi di intermediazione, prenotazione e pubblicizzazione turistica da offrire.”. La regione lazio in data  9/11/2019 nel bollettino BUR n.89 ha pubblicato le modalità di attivazione delle  BASNCA DARI REGIONALE per le strutture ricettive extra-alberghiere e per le locazioni turistiche -

________________________

 

In area soci l'estratto di quanto pubblicato sul BUR e di conseguenza non appena possibile saranno pubblicate tutte le notizie e  sopratutto le modalità operative per la richiesta dei CODICI IDENTIFICATIVI 

Vai in AREA SOCI 

Evidenza: evidenza

Data: 12/11/2017