Non ospitiamo terroristi - Botta e risposta fra Il Fatto Quotidiano e il Presidente di A.N.B.B.A.

Non ospitiamo terroristi

Botta e risposta fra Il Fatto Quotidiano

articolo di Furio Colombo

Terrorismo: come indagare nel sommerso dei B & B

e il Presidente di A.N.B.B.A.

 

Diritto di replica

Scarica l'intero articolo  in formato pdf

 

 

Sono deluso che una “penna” prestigiosa come la Sua  debba ricorrere alla messa in discussione dell’autorità o la rappresentatività dell’Interlocutore, per farsi delle ragioni.

La verità è che se anche io rappresentassi solo me stesso, resta il fatto che Lei ha indignato molte persone perché  ha accomunato B & B con il Terrorismo, ed è stato costretto a pubblicare la smentita sotto minaccia di denuncia.

Non so se è necessario per CGIL rappresentare TUTTI   gli Operai italiani, o se il Parlamento rappresenti  TUTTI   i cittadini  o se Lei possa rappresentare davvero l’idem sentire di TUTTI  i romani del “centro storico ” che da quelle abitazioni traggono profitto, e come Le ho detto, in mancanza di qualsiasi ammortizzatore sociale, spesso una ragione di vita e speranza.

 

Mi aspettavo di meglio da una penna tanto blasonata.  Sono deluso !

 

Non si è neanche preso la briga di informarsi della differenza che passa tra un B & B ed una Locazione Turistica.

Da quello che mi racconta ho capito solo che Lei è una persona avanti negli anni che non riesce ad abituarsi ai cambiamenti. E che non sa neanche di cosa sta parlando, però dal pulpito del “Il Fatto Quotidiano”  si prende la libertà di accomunare terrorismo e B & B, non riconosce dignità di interlocutore a chi La contraddice, guarda solo al suo orticello senza chiedersi  cosa sta accadendo e perché, in quello del suoi vicini.

Le ricordo che 10 anni fa pochissime famiglie  avrebbero messo sul mercato le loro seconde e terze case: non è forse possibile che oggi,  stia succedendo qualcosa che Lei non riesce a comprendere? Ma che, ciò nonostante, è società, vita, benessere, costume, cultura, futuro?

Potrebbe escludere che i suoi nipoti metteranno sul Mercato la Sua casa quando Lei passerà a miglior vita?

I posteri sapranno dire e sorridere.

Le confermo che sono Presidente di A.N.B.B.A. che è l’Associazione Nazionale della Categoria dei Gestori di B & B, che il sodalizio è Socio Fondatore di Confturismo – che rappresenta 270.000 Aziende del Settore Turistico e riconosciuta dal Ministero delle Attività Produttive e del Commercio, è accreditata al Parlamento Europeo. Ma sono soprattutto un Gestore di B & B : avrò il diritto di replicare a quello che dice, oppure lei è uno dei quelli che “non accettano lezioni da nessuno”?

Può andare a vivere in campagna se non le piace come i Suoi finitimi gestiscono le loro proprietà o, meglio,  costretti – per via della crisi - a “trasformare” il Centro Storico. Fermo il Suo inalienabile diritto di non ricevere offesa né fastidi da nessuno, cosa che non mi sembra sia in discussione.

Si consoli, Colombo. C’e’ gente che sotto casa ha lo spaccio di droga, la prostituzione, pedofili al piano di sopra e di sotto, c’e’ gente che scappa dalla guerra , dagli stupri etnici, dalla fame, e Lei si infastidisce perché qualche giovane turista Le chiede informazioni su come trovare l’alloggio che ha prenotato in Rete ?

Si reputi fortunato, e se ne faccia una ragione. La generazione dei “millennium” non si fermerà alle porte di Roma !

 

Evidenza: evidenza

Data: 18/05/2016